AntivirusSe si è alla ricerca di un ottimo sistema di antivirus e di sicurezza per la protezione del proprio computer Windows, potreste sentirvi sopraffatti dal vastità delle offerte reperibili sul mercato.  Siete consapevoli della necessità di avere un antivirus ma non sapete quali parametri prendere in considerazione per avere la conferma della loro validità.

Dopotutto, ogni società di sicurezza affermerà di poter offrire il miglior programma di antivirus, il migliore Firewall, i prodotti più completi, vero? Il problema consiste nel capire a quale società affidarsi e come scegliere la soluzione di sicurezza la più compatibile con le proprie esigenze. Condivideremo, tramite questa guida, i parametri da utilizzare, in base alle proprie necessità,  per poter scegliere il prodotto (o i prodotti) di sicurezza più efficace.

Cosa prendere in considerazione quando si esaminano le offerte

Quando si valutano le diverse proposte di antivirus e di sicurezza, bisogna tenere in considerazione le caratteristiche seguenti:

  • Protezione tutto compreso: nel passato, un buon antivirus era sufficiente a proteggere il computer. Tuttavia bisogna ricordare che un buon prodotto di sicurezza non include solo l’antivirus ma comprende un efficiente firewall, una protezione per la navigazione in rete, una protezione contro i ransomware e tanto altro. Prendere dunque in considerazione un prodotto che comprenda una buona serie di programmi di protezione.
  • Protezione affidabile: Uno dei fattori di scelta più importante – se non il più importante – riguarda l’affidabilità di un antivirus efficiente. Un prodotto affidabile dovrebbe essere in grado di:
  • Fornire una protezione che non causi conflitti nella navigazione o con altri programmi
  • Fornire una protezione dei processi in caso di arresto non richiesto o inaspettato
  • Fornire una protezione aggiornata
  • Fornire delle scansioni per la sicurezza affidabili e automatizzate
  • Protezione con efficienza di prestazioni: Poiché i programmi di sicurezza richiedono un certo numero di risorse per poter eseguire la loro funzione, è necessario ricercare una suite che limiti al massimo il suo impatto sulle prestazioni del proprio computer. Ad esempio, nel caso i vostri computer non siano fra i più potenti del mercato, dovreste valutare il suo impatto sulle prestazioni: un antivirus potrebbe essere molto potente e fornirvi una protezione di prim’ordine ma allo stesso tempo potrebbe rivelarsi non molto utile se il suo impiego rallenta il vostro computer un bel po’. Un buon prodotto di sicurezza dovrà avere un impatto minimo sia nei processi di avviamento del computer che nelle sue prestazioni, d’altro canto, dovrà essere rapido nell’effettuare le scansioni del PC per il rilevamento di eventuali malware.
  • Protezione intuitiva: I migliori prodotti di sicurezza disponibili sul mercato sono facilmente accessibili sia per gli utenti esperti che per coloro che ne fanno un uso occasionale e non hanno una grande conoscenza delle protezioni di antivirus. Per rispondere correttamente a tale esigenza, il prodotto di sicurezza che si sceglie dovrebbe risultare:
  • Facile da consultare
  • Facile da utilizzare sui dispositivi touchscreeen
  • Facile da capire
  • Facile da impostare
  • Provvisto di documentazione facilmente reperibile
  • Offrire un controllo completo di come sta operando
  • Protezione provvista di assistenza: È importante avere la possibilità di poter contattare uno staff preposto all’assistenza nel caso il prodotto non funzioni correttamente come dovrebbe. Pertanto è necessario capire quali opzioni di assistenza vengono fornite unitamente al prodotto per la sicurezza: l’accessibilità a tale servizio è importante tanto quanto il prodotto stesso. Le migliori società di sicurezza informatica forniranno dei programmi di sicurezza con una vasta scelta di supporti per l’assistenza, come ad esempio l’apertura di ticket per la richiesta di supporto, le chat on line, le comunicazioni email dirette oppure un numero telefonico da contattare.
  • Protezione che gode di buona reputazione: Possiamo immaginare ciò a cui state pensando e cioè che vogliamo promuovere i grandi nomi nel settore del mercato informatico. Ma non è così; il tema della reputazione per l’acquisto e l’utilizzo di un prodotto per la sicurezza realizzato da una società dalla reputazione affermata,di solito, risulta più sicuro di un prodotto proveniente da una società sconosciuta. Ci sono una infinità di programmi di malware che si mascherano all’interno delle cosiddette soluzioni di sicurezza; potrebbe essere facile scambiare un virus per un nuovo antivirus e quindi installarlo sul proprio computer: che rappresenta esattamente la cosa che non dovreste fare! Ecco perché crediamo che la reputazione sia di grande importanza nel mondo della sicurezza.
  • Protezione efficace rispetto ai costi: sappiamo che molti utenti tendono ad utilizzare i prodotti meno costosi all’acquisto ma non si tratta sempre della scelta migliore. Quello che si dovrebbe individuare è un prodotto di sicurezza che è entro entro la fascia di prezzo su cui si è orientati , e in grado di offrire la protezione di cui si ha bisogno. Se da un lato, può non trattarsi forzatamente della protezione meno costosa, dall’altro, potrebbe avere un costo ben maggiore se ci si appresta ad acquistare un prodotto per la sicurezza che non protegge affatto. Basta solo pensare ai costi di riparazione da sostenere, nel caso un virus bruci il disco rigido oppure avere il proprio PC messo sotto scacco dal ransomware. Ci sono tre modi possibili per facilitare la scelta del migliore antivirus che sia gratuito o a pagamento adatto alle proprie esigenze:
  •                 Le opinioni degli utenti
  •                 Le recensioni espresse da parte degli esperti
  •                I controlli effettuati da istituti indipendenti

Versioni gratuite contro quelle a pagamento.

Abbiamo a disposizione molte diverse versioni di antivirus, dagli scanner autonomi alle suite di sicurezza Internet che includono nell’antivirus un firewall, i controlli per la privacy e altre protezioni di sicurezza. I produttori come Microsoft, AVG e Avast offrono degli antivirus gratuiti, adatti ad un uso domestico che provvedono, in alcuni casi, l’estensione all’uso anche per piccoli uffici.

Di tanto in tanto, i consumatori possono confrontare le proprietà appartenenti a programmi antivirus a pagamento rispetto a quelle degli antivirus gratuiti.  Secondo il parere dell’Istituto indipendente AVG, preposto da lungo tempo ai controlli e alle analisi sugli antivirus, gli antivirus a pagamento sono propensi a detenere livelli di prevenzione e di rimozione maggiori rispetto agli antivirus gratuiti, consumano una quantità di risorse di sistema minore il che, tradotto, consente un funzionamento migliore su PC di meno recente costruzione o sui computer con capacità di sistema limitata.

La scelta di un antivirus, sia esso gratuito o a pagamento, riguarda una decisione che spetta all’utente in base alle proprie possibilità finanziarie e alle esigenze di protezione di cui si ha necessità. Tuttavia sarebbe opportuno non prendere mai in considerazione le finestre di pop-up o gli annunci pubblicitari che promettono una scansione antivirus gratuita. Queste pubblicità sono definite degli scareware  (attivato in reazione a messaggi di avviso ingannevoli ma verosimili che spaventano) ossia dei prodotti bogus che spaventano, asserendo che il PC sia infetto per indurre all’acquisto di un falso antivirus.

Documentarsi attraverso le esperienze di altri utenti

Uno dei migliori barometri per misurare l’efficacia e la stabilità di un antivirus è costituito dai commenti formulati in proposito da parte di altri utenti. È consigliabile verificare quanto emerge dai controlli, utilizzando le seguenti fonti di informazione:

  • Confronti effettuati dagli utenti tra virus gratuiti e a pagamento e le varie recensioni riportate: il vantaggio maggiore che viene tratto da queste verifiche è che offrono uno spaccato reale di come funzioni il programma antivirus nella quotidianità. Il paragone potrebbe essere di supporto, nello scegliere il prodotto che si ritiene migliore per il proprio uso, oppure aiutarvi a capire se sia il caso di optare per la versione gratuita o a pagamento.
  • Recensioni redatte da esperti sugli antivirus ritenuti efficienti: alcuni siti tipo Antiviru.best sono creati appositamente per rispondere ad ogni quesito che abbia come tema i virus, gli antivirus o come proteggere il proprio computer. Si può consultare la lista che elenca i programmi antivirus migliori e quali sono stati da noi qualificati come i MIGLORI.
  • Risultati dei test di Antivirus: pareri da parte di esperti professionali espressi per determinare qual è il migliore nel bloccare e rimuovere i malware. È anche interessante consultare questi stessi siti di controllo per avere un quadro migliore riguardo l’operatività dell’antivirus che si intende scegliere.